La nostra terra

Home/La nostra terra

Antichi tratturi, ulivi secolari

La Murgia è il cuore pulsante di Puglia, un altopiano di origine carsica che attraverso i secoli ha raccolto le vicende umane in un incessante ciclo di tradizioni e rinascite. Così come la natura che ospita smette e indossa abiti diversi al variare delle stagioni, la Murgia è il luogo del cambiamento fissato nella pietra, una scena che si rinnova continuamente, teatro di culture, riti atavici, paesaggi narranti e bellezze naturali.

Lungo viali alberati e antichi tratturi, la terra si ammanta di ocra e di arbusti dove, fertile e fiera, si lascia inverdire da immensi vigneti e da erbe aromatiche di ogni genere. Gli ulivi secolari – dalla più profonda radice all’estremo ultimo ramo – disegnano turbinii di corteccia rallegrati in estate dall’argento delle foglie arse dal sole.

Il buon ritiro

La Murgia è evocazione e rifugio. Al suo appello l’uomo ha risposto facendo dell’agricoltura un’arte di superba ricerca della qualità. Dall’abnegazione della cultura rurale che è insieme impegno e raffinatezza, sono scaturite numerose perle vinicole e ortofrutticole. Dal Bombino Nero, all’Aglianico, al Nero di Troia al celebre olio extravergine d’oliva pugliese, le denominazioni di origine protetta riscosse negli anni, attestano la Murgia come un ecosistema dove l’eccellenza è di casa.